Qual'è la differenza tra rule e reign?


Risposta 1:

Credo che un'altra prospettiva sia la natura del potere.

I monarchi europei regnano sul loro regno. Sono poliziotti che sono apolitici e non svolgono attività amministrative o politiche.

I monarchi mediorientali governano i loro paesi in virtù del fatto che detengono il potere esecutivo investito da primi ministri o presidenti altrove.

Quindi, il Sultano del Brunei governa il Brunei mentre regna HM, la regina del Regno Unito. Probabilmente, LUI, L'Imperatore del Giappone non è nessuno dei due e HM, Il Re della Tailandia è una specie di entrambi.


Risposta 2:

Regno è una parola che è stata tradizionalmente usata per riferirsi al tempo o al periodo durante il quale un re o un imperatore occupava il trono. Se usato come periodo o durata, regno diventa un sostantivo.

Regola è una parola che viene utilizzata principalmente per fare riferimento a una serie di regolamenti o linee guida che vengono attuati all'interno di un luogo o aspetto della vita. Ad esempio, ci sono codici di condotta in luoghi diversi come ospedali, chiese, biblioteche, scuole, uffici, ecc. Che sono indicati come regole.

Regno è anche usato come un verbo per esprimere il dominio o il controllo o persino l'influenza dell'uno o dell'altro tipo come nei regni della violenza, della povertà, ecc. I libri di storia fanno buon uso del regno per riferirsi ai periodi di tempo durante i quali un re la regina rimase sul trono di un territorio. Ad esempio, durante il regno della regina Vittoria, regno di re Filippo e così via.

Considerando che la regola viene utilizzata per riflettere l'autorità o la supremazia di una persona come un re o una regina. In questo senso, la regola diventa sinonimo di governo e ricorda quella della governance. Se uno cerca di distinguere tra regola e regno, scopre che un re governa durante il suo regno.

Regno contro Regola

  1. Il regno viene usato di più per il periodo di tempo durante il quale un re o una regina governa un territorio (regno della regina Vittoria). In questo senso, è un sostantivo.Quando il regno è usato come un verbo, riflette l'autorità o la supremazia del re o dell'imperatore (il regno di Re Edoardo). Questo è dove regno diventa sinonimo di regola. La regola è una linea guida o un codice di condotta da seguire in un luogo o situazione, ma è anche usata per riflettere l'autorità o il dominio di una persona come in regola del dittatore o del re. Pertanto, si dovrebbe regnare quando si parla della durata o del periodo di tempo durante il quale un re sedeva sul trono di un luogo.