Qual è la differenza tra riabilitazione e terapia fisica?


Risposta 1:

Nonostante le nostre capacità di test medici e indicativi, forniamo anche numerose amministrazioni di trattamento di recupero attivo per i nostri pazienti, tra cui: ripristino vestibolare, trattamento dell'equilibrio, trattamento blackout, trattamento orribile del danno cerebrale (TBI) e rafforzamento muscolare generale e ricondizionamento per i nostri pazienti.

Il nostro gruppo di recupero basato sull'esercizio fisico è eccezionalmente preparato per la valutazione e il trattamento di vertigini, vertigini, problemi di equilibrio e TBI delicato. La stragrande maggioranza del nostro gruppo ha anche gli accreditamenti del programma di riabilitazione vestibolare Susan Herdman. Impatto oscura la scheda.

Intellectual Rehabilitation Therapy (CRT) incorpora medicinali che affrontano le carenze soggettive che emergono a causa di danni mentali, maturazione o a causa di alcune procedure di malattia che influenzano il cervello.

A causa dell'ampia portata delle carenze riscontrate nelle persone con carenze soggettive, la CRT è un vasto territorio che richiede ampia padronanza.

Per le persone con carenze psicologiche e le loro famiglie, i problemi relativi al "limite figurativo" potrebbero essere il miglior ostacolo al ritorno a una vita "ordinaria". Queste sfide includono questioni in considerazione, attenzione, memoria, condotta sociale, giudizio sulla sicurezza, tempo dei dirigenti, capacità di insoddisfazione, pensiero critico, organizzazione e completamento delle attività future. Per questo motivo, la capacità dell'individuo di prevalere sul lavoro, a scuola o a casa è in discussione. Senza alcun trattamento, gli impatti a lungo raggio della riduzione intellettuale possono essere schiaccianti.

A Plexus la CRT è completata da un gruppo di neuro-specialisti, consulenti di parole e discorsi e patologi del linguaggio che effettuano una valutazione punto per punto delle carenze e stabiliscono obiettivi raggiungibili nel tempo per tenere conto delle esigenze del paziente. Le condizioni comprendono lesioni cerebrali traumatiche o danni alla testa, ictus, disturbo di Alzheimer, disturbi e contaminazioni che influenzano il cervello tra cui la sclerosi multipla, la malattia di Parkinson, numerose condizioni mentali tra cui schizofrenia, problema bipolare, ADHD, problema gravoso, abuso di sostanze e inoltre ritiro di sostanze.