Qual è la differenza tra flusso laminare e turbolento?


Risposta 1:

Le principali differenze tra flusso laminare e turbolento sono: -

Flusso laminare e turbolento sono due termini ampiamente usati nella fluidodinamica. Quando il fluido passa attraverso qualsiasi tubo o tubo, passa in un flusso laminare o in modo turbolento. Il fluido principalmente passa nei tubi in entrambi questi ordini. Il flusso laminare potrebbe essere descritto come il flusso di un fluido ogni qualvolta ogni particella appartenente al fluido è un seguace di un corso coerente, rotte che di solito in nessun caso si ostruiscono l'una con l'altra. Una conseguenza del movimento laminare sarebbe che la velocità appartenente al fluido è effettivamente costante in qualsiasi momento all'interno del fluido, mentre dall'altro lato il flusso turbolento potrebbe essere descritto come il movimento irregolare e non frequente del fluido, che viene visto come una piccola area idromassaggio. La velocità di un tale fluido è indubbiamente non necessariamente costante in ogni punto.

Flusso laminare

  • Il flusso di fluido in cui gli strati adiacenti del fluido non si mescolano tra loro e si muovono parallelamente tra loro, viene chiamato flusso laminare. Nel flusso laminare, lo strato di fluido si sposta in linea retta. Il flusso laminare si verifica sempre quando il fluido flusso a bassa velocità e in tubi di piccolo diametro. Il flusso di fluido con numero di Reynolds inferiore a 2000 è chiamato flusso laminare. Il flusso di fluido è molto ordinato, cioè non c'è miscelazione di strati adiacenti del fluido e si muovono parallelamente tra loro e anche con le pareti del tubo. Lo sforzo di taglio nel flusso laminare dipende solo dalla viscosità del fluido e indipendente dalla densità.

Flusso turbolento

  • Il flusso di fluido in cui gli strati adiacenti del fluido si incrociano e non si muovono parallelamente tra loro, è chiamato flusso turbolento. Nel flusso turbolento gli strati di fluido non si muovono in linea retta. Si muovono casualmente a zig-zag. Il flusso turbolento si verifica quando la velocità del fluido è alta e scorre attraverso tubi di diametro maggiore. Il flusso del fluido con numero di Reynolds maggiore di 4000 è chiamato flusso turbolento. Il fluido non scorre in ordine definito. C'è una mescolanza di strati diversi e non si muovono parallelamente tra loro ma si incrociano. La sollecitazione di taglio nel flusso turbolento dipende dalla sua densità.

Risposta 2:

Considera l'acqua che esce dal tubo.

A una portata molto bassa l'acqua scorrerà in modo molto fluido, quasi "simile al vetro".

Se aumentiamo la portata, l'acqua scorrerà in modo caotico e sfocato. rispettivamente.

Un flusso laminare è un flusso in cui le particelle fluide si muovono in strati lisci, o lamelle; un flusso turbolento è uno in cui le particelle fluide si mescolano rapidamente mentre si muovono a causa di fluttuazioni casuali della velocità tridimensionale.

Fonte-

Google Immagini

Fondamentale della meccanica dei fluidi di Fox e Mcdonalds


Risposta 3:

Considera l'acqua che esce dal tubo.

A una portata molto bassa l'acqua scorrerà in modo molto fluido, quasi "simile al vetro".

Se aumentiamo la portata, l'acqua scorrerà in modo caotico e sfocato. rispettivamente.

Un flusso laminare è un flusso in cui le particelle fluide si muovono in strati lisci, o lamelle; un flusso turbolento è uno in cui le particelle fluide si mescolano rapidamente mentre si muovono a causa di fluttuazioni casuali della velocità tridimensionale.

Fonte-

Google Immagini

Fondamentale della meccanica dei fluidi di Fox e Mcdonalds


Risposta 4:

Considera l'acqua che esce dal tubo.

A una portata molto bassa l'acqua scorrerà in modo molto fluido, quasi "simile al vetro".

Se aumentiamo la portata, l'acqua scorrerà in modo caotico e sfocato. rispettivamente.

Un flusso laminare è un flusso in cui le particelle fluide si muovono in strati lisci, o lamelle; un flusso turbolento è uno in cui le particelle fluide si mescolano rapidamente mentre si muovono a causa di fluttuazioni casuali della velocità tridimensionale.

Fonte-

Google Immagini

Fondamentale della meccanica dei fluidi di Fox e Mcdonalds


Risposta 5:

Considera l'acqua che esce dal tubo.

A una portata molto bassa l'acqua scorrerà in modo molto fluido, quasi "simile al vetro".

Se aumentiamo la portata, l'acqua scorrerà in modo caotico e sfocato. rispettivamente.

Un flusso laminare è un flusso in cui le particelle fluide si muovono in strati lisci, o lamelle; un flusso turbolento è uno in cui le particelle fluide si mescolano rapidamente mentre si muovono a causa di fluttuazioni casuali della velocità tridimensionale.

Fonte-

Google Immagini

Fondamentale della meccanica dei fluidi di Fox e Mcdonalds


Risposta 6:

Considera l'acqua che esce dal tubo.

A una portata molto bassa l'acqua scorrerà in modo molto fluido, quasi "simile al vetro".

Se aumentiamo la portata, l'acqua scorrerà in modo caotico e sfocato. rispettivamente.

Un flusso laminare è un flusso in cui le particelle fluide si muovono in strati lisci, o lamelle; un flusso turbolento è uno in cui le particelle fluide si mescolano rapidamente mentre si muovono a causa di fluttuazioni casuali della velocità tridimensionale.

Fonte-

Google Immagini

Fondamentale della meccanica dei fluidi di Fox e Mcdonalds


Risposta 7:

Considera l'acqua che esce dal tubo.

A una portata molto bassa l'acqua scorrerà in modo molto fluido, quasi "simile al vetro".

Se aumentiamo la portata, l'acqua scorrerà in modo caotico e sfocato. rispettivamente.

Un flusso laminare è un flusso in cui le particelle fluide si muovono in strati lisci, o lamelle; un flusso turbolento è uno in cui le particelle fluide si mescolano rapidamente mentre si muovono a causa di fluttuazioni casuali della velocità tridimensionale.

Fonte-

Google Immagini

Fondamentale della meccanica dei fluidi di Fox e Mcdonalds


Risposta 8:

Considera l'acqua che esce dal tubo.

A una portata molto bassa l'acqua scorrerà in modo molto fluido, quasi "simile al vetro".

Se aumentiamo la portata, l'acqua scorrerà in modo caotico e sfocato. rispettivamente.

Butifweconsiderthethickness(x)oflayerstobeminimum([math]dx>0)[/math]thenthetrajectoryofthefluidradiallywouldbeparabolicalongthelengthofthepipeasshowninthefigurebelow.[math][/math]But if we consider the thickness(x)of layers to be minimum([math]dx->0) [/math]then the trajectory of the fluid radially would be parabolic along the length of the pipe as shown in the figure below.[math] [/math]

Un flusso laminare è un flusso in cui le particelle fluide si muovono in strati lisci, o lamelle; un flusso turbolento è uno in cui le particelle fluide si mescolano rapidamente mentre si muovono a causa di fluttuazioni casuali della velocità tridimensionale.

Fonte-

Google Immagini

Fondamentale della meccanica dei fluidi di Fox e Mcdonalds


Risposta 9:

Considera l'acqua che esce dal tubo.

A una portata molto bassa l'acqua scorrerà in modo molto fluido, quasi "simile al vetro".

Se aumentiamo la portata, l'acqua scorrerà in modo caotico e sfocato. rispettivamente.

Un flusso laminare è un flusso in cui le particelle fluide si muovono in strati lisci, o lamelle; un flusso turbolento è uno in cui le particelle fluide si mescolano rapidamente mentre si muovono a causa di fluttuazioni casuali della velocità tridimensionale.

Fonte-

Google Immagini

Fondamentale della meccanica dei fluidi di Fox e Mcdonalds


Risposta 10:

Considera l'acqua che esce dal tubo.

A una portata molto bassa l'acqua scorrerà in modo molto fluido, quasi "simile al vetro".

Se aumentiamo la portata, l'acqua scorrerà in modo caotico e sfocato. rispettivamente.

Un flusso laminare è un flusso in cui le particelle fluide si muovono in strati lisci, o lamelle; un flusso turbolento è uno in cui le particelle fluide si mescolano rapidamente mentre si muovono a causa di fluttuazioni casuali della velocità tridimensionale.

Fonte-

Google Immagini

Fondamentale della meccanica dei fluidi di Fox e Mcdonalds


Risposta 11:

Considera l'acqua che esce dal tubo.

A una portata molto bassa l'acqua scorrerà in modo molto fluido, quasi "simile al vetro".

Se aumentiamo la portata, l'acqua scorrerà in modo caotico e sfocato. rispettivamente.

Un flusso laminare è un flusso in cui le particelle fluide si muovono in strati lisci, o lamelle; un flusso turbolento è uno in cui le particelle fluide si mescolano rapidamente mentre si muovono a causa di fluttuazioni casuali della velocità tridimensionale.

Fonte-

Google Immagini

Fondamentale della meccanica dei fluidi di Fox e Mcdonalds


Risposta 12:

Considera l'acqua che esce dal tubo.

A una portata molto bassa l'acqua scorrerà in modo molto fluido, quasi "simile al vetro".

Se aumentiamo la portata, l'acqua scorrerà in modo caotico e sfocato. rispettivamente.

Un flusso laminare è un flusso in cui le particelle fluide si muovono in strati lisci, o lamelle; un flusso turbolento è uno in cui le particelle fluide si mescolano rapidamente mentre si muovono a causa di fluttuazioni casuali della velocità tridimensionale.

Fonte-

Google Immagini

Fondamentale della meccanica dei fluidi di Fox e Mcdonalds


Risposta 13:

Considera l'acqua che esce dal tubo.

A una portata molto bassa l'acqua scorrerà in modo molto fluido, quasi "simile al vetro".

Se aumentiamo la portata, l'acqua scorrerà in modo caotico e sfocato. rispettivamente.

Un flusso laminare è un flusso in cui le particelle fluide si muovono in strati lisci, o lamelle; un flusso turbolento è uno in cui le particelle fluide si mescolano rapidamente mentre si muovono a causa di fluttuazioni casuali della velocità tridimensionale.

Fonte-

Google Immagini

Fondamentale della meccanica dei fluidi di Fox e Mcdonalds


Risposta 14:

Considera l'acqua che esce dal tubo.

A una portata molto bassa l'acqua scorrerà in modo molto fluido, quasi "simile al vetro".

Se aumentiamo la portata, l'acqua scorrerà in modo caotico e sfocato. rispettivamente.

Un flusso laminare è un flusso in cui le particelle fluide si muovono in strati lisci, o lamelle; un flusso turbolento è uno in cui le particelle fluide si mescolano rapidamente mentre si muovono a causa di fluttuazioni casuali della velocità tridimensionale.

Fonte-

Google Immagini

Fondamentale della meccanica dei fluidi di Fox e Mcdonalds