Qual è la differenza tra EMF posteriore, EMF generato ed EMF indotto per quanto riguarda motori e generatori?


Risposta 1:

EMF indotto: -

La tensione e la corrente alternate cambiano di grandezza rispetto al tempo.

Quando una tensione alternata viene applicata a una bobina, provoca un cambiamento nel campo magnetico attorno alla bobina. Il collegamento del flusso alternato ad ogni giro della bobina produce un EMF attraverso l'induttore.

Questo EMF è chiamato EMF indotto.

Back EMF - Back EMF è un termine utilizzato nel motore.

Ricordiamo la legge dell'induzione di Faraday.

  1. EMF genererà attraverso un conduttore fermo se deve affrontare un cambiamento di campo magnetico attorno ad esso. O se il conduttore statico taglia il campo magnetico alternato, il che implica che il campo magnetico sta ruotando e il conduttore è fermo in questo caso verrà generato EMF attraverso il conduttore ... EMF genererà attraverso un conduttore rotante se taglia un campo magnetico costante statico intorno esso. Ciò implica che EMF genererà se solo se il conduttore rotante taglia il campo statico.

In caso di azione automobilistica il principio di funzionamento è la prima legge dell'induzione di Faraday. Questo EMF attraverso le barre del rotore chiamato Back EMF.

Indietro EMF è definito perché si oppone alla causa dell'induzione. L'energia elettrica sviluppata sul rotore è (Eb × Ia).

EMF generato: - Il generatore segue il principio della seconda legge di induzione di Faraday.

L'albero del generatore è ruotato da una forza esterna tra un polo sud e un polo nord. Ciò provoca flussi di campo magnetico statico interrotti dall'albero del rotore e indotto un EMF attraverso le barre del rotore. Questo EMF ha il fenomeno del dorso EMF. Sebbene sia raccolto per mezzo di anelli di contatto, viene definito EMF generato ...

Spero che ti possa aiutare ...

TI AUGURO IL MEGLIO !!!


Risposta 2:

L'EMF viene indotto nella bobina quando il flusso alternato interrompe i conduttori della bobina o la bobina ruota nel campo magnetico statico.

e = -N x tasso di variazione del flusso

Quando la tensione alternata viene applicata allo statore del motore dell'induttore, la tensione viene indotta nello statore e viene chiamata EMF indotta.

Nel caso del motore CC, l'EMF viene generato nell'armatura quando il motore inizia a ruotare. L'EMF generato si oppone alla tensione di armatura, ecco perché l'EMF viene richiamato EMF.

Nel caso dell'alternatore, il conduttore dello statore è stazionario e rotante del campo magnetico genearte EMF nello statore.

Il principio di generazione dell'EMF è lo stesso in tutti i casi.

Maggiori informazioni: Indietro EMF e il suo significato nel motore a corrente continua