Qual è la differenza tra gli strumenti di monitoraggio e monitoraggio di AWS CloudWatch?


Risposta 1:

Il monitoraggio di AWS Cloudwatch fornisce alcune metriche eccezionali per le risorse dell'infrastruttura AWS. Se la tua architettura è nativa di AWS, Cloudwatch è uno degli strumenti di monitoraggio indispensabili che sceglierai poiché si integra con quasi tutti i servizi forniti da AWS e fornisce i dati metrici che possono essere analizzati in seguito.

CloudWatch è integrato in modo nativo con oltre 70 servizi AWS come Amazon EC2, Amazon DynamoDB, Amazon S3, Amazon ECS, AWS Lambda, Amazon API Gateway, ecc. Che pubblicano automaticamente metriche dettagliate di 1 minuto e metriche personalizzate fino a 1 secondo granularità. Puoi utilizzare AWS Systems Manager per installare un agente CloudWatch oppure puoi utilizzare l'API CloudWatch per raccogliere, pubblicare e archiviare facilmente questi dati in CloudWatch.

Mentre Cloudwatch fornisce così tante metriche ma tutte sono correlate all'infrastruttura e quindi puoi trovare quanta CPU / memoria / larghezza di banda / dimensioni SQS / latenza / ecc. Viene utilizzata ma non si può fare molto per analizzare le prestazioni dell'applicazione al codice livello.

Per il monitoraggio a livello di applicazione, sono necessari alcuni strumenti aggiuntivi come Dynatrace, AppDynamics per citarne alcuni.

Al giorno d'oggi ci sono anche molti strumenti o piattaforme di monitoraggio come Relic, Datadog, ecc.

Quindi per riassumere nella produzione in realtà potresti usare più di uno strumento per il monitoraggio e la risoluzione dei problemi piuttosto che affidarti a un singolo strumento.