Qual è la differenza tra una petizione e un avviso legale?


Risposta 1:

In qualsiasi procedimento giudiziario, uno che sta spostando il tribunale per ottenere un risarcimento contro l'avversario, deve dare comunicazione della sua richiesta. Questo avviso è trovato attraverso il tribunale, dove il tribunale ordina la modalità di tale avviso. Questo per seguire i principi di base, vale a dire, audi alterum patrem, che significa ascoltare entrambe le parti (prima di arrivare a una conclusione). Mentre dà avviso, il tribunale rinvia l'udienza fino a 4 settimane, a seconda delle circostanze del caso. Entro questo termine, il firmatario deve dimostrare il servizio dell'avviso.

Tuttavia, ci sono alcune questioni urgenti, in cui il firmatario si avvicina al tribunale per ottenere un sollievo urgente. In tali casi, il firmatario chiede al tribunale di emanare urgentemente un ricorso, senza notificare all'altra parte una misura provvisoria. Prendiamo ad esempio una causa per ingiunzione (chiamata soggiorno, per la comprensione del pubblico comune, sebbene esistano differenze sostanziali tra i due, legalmente parlando). L'opponente del firmatario ha invaso la proprietà del firmatario continuando a demolire il muro composto del firmatario. L'attore / firmatario si avvicina al tribunale per ingiunzione per impedire all'imputato / intervistato di demolire il muro composto e il primo non può aspettare 4 settimane per notificare. Cerca un sollievo immediato mediante un'ingiunzione. A seconda del merito della causa, il tribunale può concedere un'ingiunzione temporanea che di solito è valida fino a quando il convenuto non appare in giudizio. L'ingiunzione temporanea viene data senza sentire l'imputato a causa dell'urgenza accertata dall'attrice, solo se il difeso non ha presentato un avvertimento.

Per precauzione, l'imputato chiede al tribunale che nessun ordine debba essere approvato senza dargli l'opportunità di essere ascoltato. In tali casi, è necessario che il tribunale comunichi alla convenuta, nonostante l'impulso espresso dall'attore.

Le avvertenze sono regolate dalla sezione 148A del codice di procedura civile (CPC). Qualsiasi avvertenza è valida per 90 giorni dalla data di deposito in tribunale. Il processo di Caveat consiste nell'adempiere al principio del tribunale di ascoltare entrambe le parti della causa prima di passare qualsiasi ordine.

L'avvertenza deve essere compilata in un formato particolare. Questo formato differisce dal formato della petizione.

Spero di aver chiarito lo scopo di Caveat. Ora arriviamo alla petizione. La petizione è presentata in tribunale per qualsiasi sollievo. Può essere per chiedere al tribunale di ispezionare la proprietà della causa, di esaminare un testimone, di decretare un decreto, quando si chiama petizione di esecuzione e così via. È possibile presentare una petizione per cercare qualsiasi sollievo dal tribunale.