Qual è la differenza più grande tra convezione e radiazione?


Risposta 1:

La convezione comporta il movimento delle molecole e quindi può avvenire solo nei fluidi - liquidi e gas ...

Le radiazioni non hanno bisogno di alcun mezzo materiale e possono aver luogo nello spazio / vuoto ... ecco come il calore e la luce ci raggiungono dalla nostra stella, chiamata Sole ...

Questo è anche il modo in cui senti immediatamente il calore quando una stufa radiante viene accesa in una stanza ... non c'è un intervallo di tempo (meno di qualche nanosecondo?) Tra l'accensione della stufa e il rilevamento del calore ... la stanza si riscalda convezione e che richiede molti minuti….

Nei solidi, le molecole sono strettamente legate e quindi il calore viene trasferito per conduzione….


Risposta 2:

Entrambi sono trasferimento di meccanismi di calore. Nel caso di convezione, una massa d'aria o una massa d'acqua si sposta in base ai gradienti di densità da una zona più fredda a una più calda e viceversa. Una massa d'aria fresca circondata da aria più calda sarà più densa dell'aria che la circonda e affonderà fino a quando la densità circostante sarà uguale alla sua. Una massa d'aria calda circondata da aria più fredda sarà meno densa dell'aria circostante e si solleverà e si espanderà fino a raggiungere un livello uguale alla sua densità. lo stesso accade con le masse d'acqua. questo è il meccanismo che guida la circolazione dei gas atmosferici e delle correnti d'acqua sulla Terra.

Le radiazioni, invece, trasferiscono il calore senza movimento o presenza di masse fluide. Viene emesso direttamente da atomi e molecole eccitati sotto forma di fotoni o radiazioni elettromagnetiche. Questo è il modo in cui il calore del sole raggiunge la Terra dopo aver attraversato uno spazio quasi vuoto ed è il calore che senti quando metti la mano vicino a una stufa calda, un ferro da stiro o un camino. La radiazione elettromagnetica emessa da oggetti caldi è chiamata radiazione infrarossa, che ha una lunghezza d'onda più lunga del rosso e non è visibile ai nostri occhi umani. Se un oggetto è così caldo sembra rosso. quindi emette raggi infrarossi (calore) e raggi rossi (colore visibile).


Risposta 3:

Entrambi sono trasferimento di meccanismi di calore. Nel caso di convezione, una massa d'aria o una massa d'acqua si sposta in base ai gradienti di densità da una zona più fredda a una più calda e viceversa. Una massa d'aria fresca circondata da aria più calda sarà più densa dell'aria che la circonda e affonderà fino a quando la densità circostante sarà uguale alla sua. Una massa d'aria calda circondata da aria più fredda sarà meno densa dell'aria circostante e si solleverà e si espanderà fino a raggiungere un livello uguale alla sua densità. lo stesso accade con le masse d'acqua. questo è il meccanismo che guida la circolazione dei gas atmosferici e delle correnti d'acqua sulla Terra.

Le radiazioni, invece, trasferiscono il calore senza movimento o presenza di masse fluide. Viene emesso direttamente da atomi e molecole eccitati sotto forma di fotoni o radiazioni elettromagnetiche. Questo è il modo in cui il calore del sole raggiunge la Terra dopo aver attraversato uno spazio quasi vuoto ed è il calore che senti quando metti la mano vicino a una stufa calda, un ferro da stiro o un camino. La radiazione elettromagnetica emessa da oggetti caldi è chiamata radiazione infrarossa, che ha una lunghezza d'onda più lunga del rosso e non è visibile ai nostri occhi umani. Se un oggetto è così caldo sembra rosso. quindi emette raggi infrarossi (calore) e raggi rossi (colore visibile).


Risposta 4:

Entrambi sono trasferimento di meccanismi di calore. Nel caso di convezione, una massa d'aria o una massa d'acqua si sposta in base ai gradienti di densità da una zona più fredda a una più calda e viceversa. Una massa d'aria fresca circondata da aria più calda sarà più densa dell'aria che la circonda e affonderà fino a quando la densità circostante sarà uguale alla sua. Una massa d'aria calda circondata da aria più fredda sarà meno densa dell'aria circostante e si solleverà e si espanderà fino a raggiungere un livello uguale alla sua densità. lo stesso accade con le masse d'acqua. questo è il meccanismo che guida la circolazione dei gas atmosferici e delle correnti d'acqua sulla Terra.

Le radiazioni, invece, trasferiscono il calore senza movimento o presenza di masse fluide. Viene emesso direttamente da atomi e molecole eccitati sotto forma di fotoni o radiazioni elettromagnetiche. Questo è il modo in cui il calore del sole raggiunge la Terra dopo aver attraversato uno spazio quasi vuoto ed è il calore che senti quando metti la mano vicino a una stufa calda, un ferro da stiro o un camino. La radiazione elettromagnetica emessa da oggetti caldi è chiamata radiazione infrarossa, che ha una lunghezza d'onda più lunga del rosso e non è visibile ai nostri occhi umani. Se un oggetto è così caldo sembra rosso. quindi emette raggi infrarossi (calore) e raggi rossi (colore visibile).


Risposta 5:

Entrambi sono trasferimento di meccanismi di calore. Nel caso di convezione, una massa d'aria o una massa d'acqua si sposta in base ai gradienti di densità da una zona più fredda a una più calda e viceversa. Una massa d'aria fresca circondata da aria più calda sarà più densa dell'aria che la circonda e affonderà fino a quando la densità circostante sarà uguale alla sua. Una massa d'aria calda circondata da aria più fredda sarà meno densa dell'aria circostante e si solleverà e si espanderà fino a raggiungere un livello uguale alla sua densità. lo stesso accade con le masse d'acqua. questo è il meccanismo che guida la circolazione dei gas atmosferici e delle correnti d'acqua sulla Terra.

Le radiazioni, invece, trasferiscono il calore senza movimento o presenza di masse fluide. Viene emesso direttamente da atomi e molecole eccitati sotto forma di fotoni o radiazioni elettromagnetiche. Questo è il modo in cui il calore del sole raggiunge la Terra dopo aver attraversato uno spazio quasi vuoto ed è il calore che senti quando metti la mano vicino a una stufa calda, un ferro da stiro o un camino. La radiazione elettromagnetica emessa da oggetti caldi è chiamata radiazione infrarossa, che ha una lunghezza d'onda più lunga del rosso e non è visibile ai nostri occhi umani. Se un oggetto è così caldo sembra rosso. quindi emette raggi infrarossi (calore) e raggi rossi (colore visibile).


Risposta 6:

Entrambi sono trasferimento di meccanismi di calore. Nel caso di convezione, una massa d'aria o una massa d'acqua si sposta in base ai gradienti di densità da una zona più fredda a una più calda e viceversa. Una massa d'aria fresca circondata da aria più calda sarà più densa dell'aria che la circonda e affonderà fino a quando la densità circostante sarà uguale alla sua. Una massa d'aria calda circondata da aria più fredda sarà meno densa dell'aria circostante e si solleverà e si espanderà fino a raggiungere un livello uguale alla sua densità. lo stesso accade con le masse d'acqua. questo è il meccanismo che guida la circolazione dei gas atmosferici e delle correnti d'acqua sulla Terra.

Le radiazioni, invece, trasferiscono il calore senza movimento o presenza di masse fluide. Viene emesso direttamente da atomi e molecole eccitati sotto forma di fotoni o radiazioni elettromagnetiche. Questo è il modo in cui il calore del sole raggiunge la Terra dopo aver attraversato uno spazio quasi vuoto ed è il calore che senti quando metti la mano vicino a una stufa calda, un ferro da stiro o un camino. La radiazione elettromagnetica emessa da oggetti caldi è chiamata radiazione infrarossa, che ha una lunghezza d'onda più lunga del rosso e non è visibile ai nostri occhi umani. Se un oggetto è così caldo sembra rosso. quindi emette raggi infrarossi (calore) e raggi rossi (colore visibile).