Qual è il modo migliore per vedere la differenza tra l'invio di dati tramite AJAX o PHP?


Risposta 1:

Il vantaggio dell'utilizzo di AJAX non sta nell'invio dei dati. Sarà necessario il lato server in PHP per ricevere i dati e archiviarli nel database.

Il vero vantaggio dell'utilizzo di AJAX deriva dal non dover ricaricare la pagina dopo ogni richiesta. Ciò significa non recuperare immagini, script, fogli di stile e rendere nuovamente la pagina di nuovo. Questo è ciò che fa un'enorme differenza.

La quantità di dati inviati sarà approssimativamente la stessa. La quantità di dati che ricevi come risultato è ciò che fa la differenza. L'esperienza dell'utente durante l'utilizzo di AJAX sarà molto migliore e reattiva.


Risposta 2:

La quantità di tempo impiegata da AJAX o PHP per inserire i dati nel database sarà esattamente la stessa poiché quel tempo dipende dalla velocità del database. Entrambi saranno molto veloci.

Per misurare effettivamente il tempo impiegato dalla chiamata AJAX per l'inserimento, è possibile visualizzare la richiesta AJAX e terminare all'interno del browser con Inspector in Safari, Firefox o Chrome.

Per misurare il tempo impiegato dall'inserimento per PHP con un aggiornamento della pagina che in realtà è più complicato e quasi sempre sarà più lento a causa del sovraccarico di invio del modulo, il browser che avvia un nuovo caricamento della pagina, il recupero dei dati e il rendering della pagina. Per misurare potresti usare un qualche tipo di strumenti di misurazione del tempo di script PHP (qualcosa come: modo accurato per misurare i tempi di esecuzione degli script php).

Al contrario, una chiamata AJAX deve semplicemente essenzialmente avviare un nuovo thread in una pagina Web già caricata e restituire i risultati di quella chiamata.