Qual è la differenza tra l'orientamento introverso (Fi) ed estroverso (Fe) della funzione "Sensazione" cognitiva junghiana?


Risposta 1:

Gli utenti Fi sono in contatto con le proprie emozioni. Hanno un forte senso di se stessi, di ciò che apprezzano e di ciò che è giusto per loro - non che gli utenti Fe non lo facciano, ma diciamo solo che ipoteticamente è più facile per un utente Fi dire "No" più di un Fe- utente. Gli utenti Fi rispecchiano le emozioni delle persone, devono immaginarsi al posto di un'altra persona per sentire come si sentirebbero. Quindi gli utenti Fi dominanti / ausiliari possono praticamente essere distrutti emotivamente in qualsiasi momento della giornata. Noterai anche che gli utenti Fi (in Feelers) usano un modo informativo di parlare / dare ordini. Ad esempio, supponiamo che un utente Fi dominante / ausiliario voglia riparare la lampadina, dirà: "La luce non funziona" o "Voglio far riparare questa luce", ma non lo dirà mai qualcuno direttamente a farlo. Fi può essere più "egoista" di Fe, ma con utenti Fi insalubri, il mondo intero ruoterà attorno a loro.

D'altra parte, gli utenti di Fe possono anche mancare di essere in sintonia con le proprie emozioni, ma sono in sintonia con quelli di tutti gli altri. Potrebbero non essere in grado di dire quale emozione provino. Possono tenere i loro valori e la morale vicini a loro come farebbe un utente Fi, ma avranno più problemi a rispettarli se non si adatta alla situazione (per le persone). Quindi un utente Fe dominante / ausiliario ha maggiori probabilità di cedere alla pressione dei coetanei, o fare qualcosa che va contro i loro valori, solo per il piacere delle persone. Gli utenti di Fe assorbono le emozioni degli altri. Non hanno nemmeno bisogno di immaginare quanto sia difficile piangere al riguardo, arriva letteralmente a loro, come se il dolore fosse stato trasferito, non rispecchiato. Gli utenti Fe dominanti / ausiliari usano lo stile di regia per parlare / dare ordini, suoneranno più come: "Hey Andrew, portami una nuova lampadina mentre sei nel negozio." "Mary, potresti aiutarmi a sostituire la lampadina di questa lampada?" Gli FJ suoneranno più "dominanti" dei PQ. Un utente non sano di Fe potrebbe diventare molto meschino e sarà un po 'un pushover.

Ipoteticamente parlando, nei tipi di pensiero, i TP si sentiranno più freddi all'interno dei TJ, ma potrebbero effettivamente essere più belli di loro. Poi di nuovo in TJ, potrebbero essere solo un insieme di emozioni e sensibilità, ma avranno l'esterno più ghiacciato che tu abbia mai visto.


Risposta 2:

Non posso dire di aver fatto molte ricerche in questo settore, ma ho colto la differenza fondamentale. Gli utenti di Fe sono più interessati all'armonia: assicurarsi che le persone intorno a loro siano felici, che l'atmosfera non sia tesa e cose di quella natura (o nel manipolare deliberatamente l'atmosfera. Dipende). Posso parlare per esperienza di questo, dal momento che lo uso. Non potrei iniziare a spiegarti cosa provo in un dato momento, ma posso dirti chi nella stanza è a disagio, e (se sto prestando abbastanza attenzione per capire perché) tentando di porre rimedio al problema. L'INFJ usa questa funzione hardcore. Praticamente provano le emozioni degli altri.

Gli utenti Fi conoscono le proprie emozioni meglio di quelle degli altri o, almeno, non si preoccupano tanto di fare la pace. Se hai bisogno di un esempio più concreto, prendiamo questa frase comune: "Gli INTJ sono gli esseri umani più freddi, gli INTP sono le macchine più calde".

Sia l'INTP che l'INTJ apprezzano pensare al sentimento, in altre parole hanno funzioni di sentimento inferiori. Ma guarda come usano le loro funzioni di sentimento: gli INTP sembrano macchine, cioè non sembrano provare sensazioni proprie, ma tentano comunque di fornire supporto emotivo agli altri (a causa del loro Fe). Macchina più calda. Gli INTJ sono sicuramente umani, hanno una buona presa sulle proprie emozioni (utenti Fi), ma a causa dell'inferiorità della loro funzione di sentimento, non hanno molto uso per connettersi a livello emotivo ad altre persone. Questo li rende "umani freddi"

Immagino che le differenze di Fi e Fe sarebbero prevalenti quando gli utenti di Fe attraversano la linea dall'essere simpatici / empatici e finiscono nella categoria abilitatore / lasciarsi usare. Immagino che una Fi non sia fantastica. D'altra parte, qualsiasi amico dell'utente Fe probabilmente non sarebbe molto simpatico. Non posso dire di aver mai visto molti conflitti Fe / Fi, dal momento che non ho mai studiato un utente Fi dominante e un utente Fe dominante che interagiscono; Suppongo che sarebbe il modo migliore per individuare eventuali difficoltà. Sulla base della leggera differenza tra i due tipi di sentimento, non riesco a immaginare che diventerebbe mai troppo esplosivo. Forse un Fi sarebbe esasperato se un Fe non capisse i propri problemi? Forse un Fe sarebbe frustrato quando una Fi non prestava attenzione alle sfumature emotive in una situazione? A questo punto, stiamo entrando in questioni più grandi come l'egoismo e l'altruismo che hanno più a che fare con la maturità che il tipo.

Grazie per la A2A! Spero possa aiutare!


Risposta 3:

Ti sono state date risposte molto buone. Aggiungerei l'aspetto del valore della funzione "feeling". Un utente Fi prende decisioni basate su valori soggettivi, pertinenti a se stesso e al modo in cui lo influenza. Ecco perché possono sembrare autoassorbiti a volte perché elaborano le informazioni come li influenza (ovviamente più evidente in Fi dominante o secondario).

D'altro canto, un utente di Fe prenderebbe principalmente decisioni basate su valori oggettivi e universali, ciò che è meglio per il tutto e l'individuo. Questo perché, ad esempio, gli SFJ sono così focalizzati sulle norme sociali e vengono applicati mentre gli NJG cercano di aiutare l'umanità nel suo insieme. Noterai che possono adattare il loro modo di parlare al loro pubblico mentre un utente Fi tenta di esprimere la propria visione o i propri sentimenti agli altri, indipendentemente da come si presenta.

Questo può portare a vedere la forza di ciascuno e come usarlo per un vantaggio o si scontrerebbero (l'utente Fe vede l'altro come "egoista" mentre l'utente Fi lo vede come comprendente i propri valori).

Ho visto le persone degli utenti Fi e Fe per favore e penso che sia al di là di queste funzioni in quanto entrambe possono avere una percezione personale del perché ce n'è bisogno. Ad esempio un INFP potrebbe usarlo per la necessità di connettersi con un altro e un ENFJ lo userebbe per non creare conflitti.


Risposta 4:

Che domanda favolosa, grazie!

L'introverso (Fi) riguarda i sentimenti interni all'interno della persona, i loro sentimenti viscerali verso se stessi, i propri valori interni e così via ... e li tiene conto delle loro decisioni. La Fi può anche trattare questioni emotive in modo indipendente.

L'orientamento estroverso (Fe) riguarda i sentimenti nel mondo esterno - quindi raccogliendo i sentimenti degli altri e includendoli nelle loro decisioni. Il Fe può rivolgersi ad altri per supporto emotivo e amicizia?

Sia i sentimenti estroversi che quelli introversi non riguardano il fatto che tu abbia o meno delle tue preferenze nel prendere decisioni.

Le difficoltà che incontrano gli utenti Fi e gli utenti Fe quando si affrontano e si comprendono - dipenderanno dal fatto che queste preferenze siano la loro funzione dominante (D) o la loro funzione ausiliaria (A), terziaria (T) o inferiore (I).

Ad esempio, introverso (Fi) è il dominante per INFP e ISFP e ausiliario per ENFP e ESFP. Questi possono essere tipi abbastanza diversi, quindi è meglio capire Fe e Fi in relazione a un tipo specifico.

Le quattro preferenze di ciascun tipo sono tutte influenzate dalle altre tre preferenze.

Un Fi dominante può andare d'accordo con un Fe dominante, nella mia esperienza.

A proposito, c'è molto meno scontro lì che se un Fi incontra un Ti!