Come si fa a distinguere la scala minore armonica, melodica e naturale? Qual è la scala maggiore?


Risposta 1:

I. DECODIFICAZIONE DELLE TEORIE MUSICALI.

Tutti gli studenti di musica "DEVONO SAPERE". (I principianti devono saperlo.)

(Consente allo studente di comprendere la discussione musicale di Expert pubblicata su YouTube).

1. Tono intero (w) o tono (t) / mezzitoni (h) o semitono (i).

tono intero (w) e mezzitoni (h) sulla tastiera;

Premere un tasto qualsiasi, saltare il tasto consecutivo, premere il terzo tasto dal primo, la distanza musicale tra quelle due note viene definita come tono intero 'w' o tono 't'.

Premere di nuovo un tasto qualsiasi, premere un tasto consecutivo, la distanza musicale tra quelle due note viene definita come 'h' mezzitoni o 's' di semitono

Tono intero 'w' e mezzitoni 'h' in caso di chitarra.

Suonare una nota (qualsiasi tasto, qualsiasi stringa), saltare un tasto, suonare la nota sul 3 ° tasto del tasto precedente sulla stessa corda; la distanza musicale tra queste due note è definita come intero tono 'w' ortone 't'.

Suonare di nuovo una nota (qualsiasi tasto, qualsiasi stringa), suonare la nota su un tasto consecutivo, sulla stessa corda; la distanza musicale tra queste due note è definita come mezzitoni 'h' o semi-tono 's'.

2. Le note musicali sono rappresentate dalle prime sette lettere degli alfabeti, ovvero ABCDEF G ... (si ripete ancora ..)

ma ci sono dodici note nella musica che sono:

A, A # o Bb, B, C, C # o Db, D, D # o Eb, E, F, F # o Gb, G, G # o Ab, A ... ... (il ciclo si ripete di nuovo).

dove, # ........... sta per sharp.b ........... sta per flat.

Tra nota; esiste A - B, nota A # o Bb, C - D, nota C # o Db esiste, D - E, nota D # o Eb esiste, F - G, nota F # o Gb esiste, G - A, nota G # o Ab esiste,

La distanza musicale tra; A - B, C - D, D - E, F - G e G - A sono 'w' o 'T'.

Non esiste alcuna nota tra B - C ed E - F, il che significa che la nota B # o Cb e E # o Fb non esistono.

3. Formazione di scala maggiore: (importante)

1 in 2 in 3 h 4 in 5 in 6 in 7 h 8or1

1, 2, 3, .... sono 1st (nota di radice), 2nd, 3rd note della scala e così via.

w ........ è l'intero tono.

h ......... è il semitono.

Va notato che nel caso di MajorScale, la distanza tra la terza - quarta e la settima - ottava nota è sempre mezzitoni 'h' o semi-tono 's'.

Esempio: - Formazione di scala maggiore;

io. A partire da 'A', una scala maggiore;

1 w 2 w 3 h 4 w 5 w 6 w 7 h 8or1A BC # DEF # G # A

ii. A partire da C, C scala maggiore;

1 w 2 w 3 h 4 w 5 w 6 w 7 h 8o1C DEFGABC सा रे ग म प ध नि सा Do Re Mi Fa So La Ti Do

iii. A partire da E, E scala maggiore;

1 w 2 w 3 h 4 w 5 w 6 w 7 h 8or1E F # G # ABC # D # E

iv. A partire dalla scala maggiore F, F;

1 w 2 w 3 h 4 w 5 w 6 w 7 h 8or1F GA Bb CDEF

E così via.

4. INTERVAL: è la distanza musicale tra due note. L'intervallo viene sempre misurato dalla nota radice in termini di tono intero 'w' e mezzitoni

'H'.

Intervalli di scala principali:

1 in 2 in 3 h 4 in 5 in 6 in 7 h 8or1

1 ... la prima nota della scala è sempre la nota di base.

2 ... è il II maggiore, tutto il tono "w" di distanza dalla nota radice.

3 .... è Major III, due interi toni 'waaway' dalla nota Root.

4 .... Is Perfect IV, due toni interi e un semitono 'wwh' lontano dalla nota di radice.

5 .. è Perfect V th, 'wwhw' di distanza dalla Root Note.

6 ... è il VI maggiore, "wwhww" lontano dalla Root Note.

7 ... è il VII maggiore, "wwhwww" di distanza dalla nota di radice. 8 o 1 .. è Octave, "wwhwwwh" di distanza dalla nota di radice.

II. Scala minore melodica.

1 2 b3 4 5 6 7 8 o 1 Esempio: C melodico minore

CD bE FGABC

III. Scala minore armonica.

1 2 b3 4 5 b6 7 8 o 1

Esempio: C Harmonic minor.CD bE FG bA BC

IV. Scala minore naturale (modalità Eolie).

1 2 b3 4 5 b6 b7 8 o 1C D bE FG bA bB C

Ora, prova a trovare la differenza tra Natural, Melodic e Natural minor.

L'autoapprendimento aiuta molto nella musica.


Risposta 2:

Per creare una scala minore naturale, inizia semplicemente con la scala maggiore e abbassa i gradi della 3a, 6a e 7a scala di mezzo passo.

La scala minore armonica differisce dalla scala minore naturale in un solo modo: il grado 7a scala viene aumentato di mezzo passo.

Quando si suona la forma ascendente della scala minore melodica, solo il 3 ° grado viene abbassato di mezzo passo. La scala è uguale alla scala maggiore, ad eccezione del 3 ° abbassato.

Quando si scende, la scala ritorna alla forma minore naturale.

Nei circoli jazz, la scala minore melodica usa la forma ascendente indipendentemente dalla direzione in cui si suona la scala.


Risposta 3:

Il minore armonico include il tono principale che è il numero 7 (maggiore 7). Il minore naturale segue la firma chiave usando il dominante 7. Il minore melodico sale usando il tono dominante e il basso usando il dominante 7. Sono tutti utili per esercitarsi poiché possono verificarsi diverse situazioni nella musica, ma di solito il tono principale viene utilizzato per andare a il tonico mentre scendendo la scala non è necessario.

Per il minore armonico “A” hai il G #

Per il minore naturale "A" sono tutte note bianche.

Per il minore melodico “A”, G # sale e G naturale scende.