Apparecchiature audio: c'è un modo per distinguere tra un cavo per altoparlanti da 1/4 "e un cavo per strumenti, senza danneggiarlo?


Risposta 1:

Se puoi svitare un jack da 1/4 ", all'interno dovrebbero esserci due cavi identici (diversi dal colore), che sarebbe un cavo per altoparlanti, o un cavo isolato e un secondo schermo nudo intrecciato o attorcigliato che gira intorno all'isolamento del primo filo isolato. Questo è un cavo per strumenti. O se hai un ohmetro sensibile, se la resistenza da positivo a positivo è esattamente uguale al negativo a negativo, è probabilmente un cavo per altoparlanti, poiché i fili sono identici all'interno, dove in un cavo per strumenti la diversa costruzione produrrà probabilmente una piccola differenza nei due conduttori oppure potresti collegarli a uno strumento e mettere una luce fluorescente o un trapano elettrico o un rasoio vicino al cavo, se non è schermato (cavo dell'altoparlante) sentirai un po 'di RF interferenze.

Inoltre a volte c'è una marcatura lungo il cavo dal produttore del filo, un rapido google ti condurrà probabilmente al sito del produttore con le specifiche di quel particolare filo, se non specificamente il cavo che qualcuno ha fatto da esso.


Risposta 2:

Quello che ha detto Douglas. L'ispezione fisica funziona ... il tipo di cavo è generalmente scritto sul cavo. Qualsiasi menzione di "schermato" ti dice che è un cavo per strumenti. Se ti è capitato di avere a portata di mano un generatore di segnale ad alta frequenza e un analizzatore di spettro, potresti mettere a terra l'anello e liberare il segnale nella punta ... se scopri che ora hai un'antenna (stai ricevendo un segnale forte nell'aria ), hai trovato il cavo degli altoparlanti.

La prevenzione è la migliore medicina, però ... inserisci i giusti connettori speakOn sui cavi dei tuoi altoparlanti, piuttosto che spine da 1/4 ", e non avrai mai questo particolare problema.